Storia

Casciana Terme e la sua storia

Stemma di Casciana Terme
Lo stemma

Campo di cielo, al merlo rivolto, volante sopra uno stagno, il tutto al naturale.
(Regio decreto del 21 giugno del 1928)

Il gonfalone
Drappo di colore amaranto, riccamente ornato di ricami d´argento e caricato dello stemma comunale con la iscrizione centrata in argento: «Comune di Bagni di Casciana» [oggi di «Casciana Terme»] (Regio decreto in data 22 febbraio 1934).
L´importanza delle acque, per Casciana Terme, è testimoniata nella simbologia dello stemma: un merlo vola su uno stagno, in un panorama agreste. Le salutari proprietà delle acque furono riconosciute da Giovanni Targioni Tozzetti durante un suo viaggio nella Val d´Era nell´autunno del 1754.